Help Desk
Per accedere ad alcuni servizi è necessario registrarsi Accedi
Settore di appartenenza Procedimenti Tipo di attività COMUNICAZIONI/DOMANDE POST ABILITATIVO Oggetto della domanda SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA' (art.24,d.P.R.6 giugno 2001,n.380,art.19 legge 7 agosto 1990,n.241)
  • Servizio
    • Sportello delle Imprese
  • Responsabile del Procedimento
  • Descrizione
    •  SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA'

      Principale normativa di riferimento

       

      Norme Nazionali:

      art.24 , del D.P.R. 380/01, art.19 L. n.241/1990

       Descrizione

      E' la segnalazione certificata da consegnare al SUE del Comune corredata dell'Attestazione di Conformità Edilizia e di Agibilità, sottoscritta da un tecnico abilitato, di un fabbricato o unità immobiliare, al fine della sua immediata utilizzazione ed in funzione dell'uso per cui è legittimata.
      L'attestazione sostituisce a tutti gli effetti il Certificato di agibilità rilasciato dal Comune.

      L'agibilità è prevista nei casi di:
      a) nuove costruzioni;
      b) ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali;
      c) interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente.
      L'agibilità va pertanto sicuramente prevista nei casi di cambio di destinazione d'uso, accorpamenti o frazionamenti delle unità immobiliari, nelle ristrutturazioni parziali o totali di fabbricati.

      L'agibilità può essere:
      a) Totale, quando riguarda un intero immobile

      b) Parziale, quando riguarda una singola unità o parte di un fabbricato purchè funzionalmente autonoma. Nei casi di agibilità parziale oltre all'unità o alle unità immobiliari oggetto di richiesta, i lavori devono essere ultimati anche relativamente agli spazi ad esse funzionali come:
                                  -androni d'ingresso e vani scale;
                                  -ascensori;
                                  -autorimesse;
                                  -spazi esterni di accesso e parcheggi privati d'uso pubblico prestazionali.
                                  
      Al deposito di agibilità parziale dovranno pertanto essere allegati anche:
                                  -le dichiarazione di avvenuta realizzazione e collaudo delle parti strutturali connesse;
                                  -i collaudi e i certificati degli impianti relativi alle parti comuni (ascensore, monta-auto, antincendio, ecc.)

      Nei casi di agibilità di fabbricati ricadenti all'interno di Strumenti Urbanistici Esecutivi (es.: C.C., P.P., P.E.E.P, P.I.P.), fatto salvo gli eventuali obbligi e termini più restrittivi riportati in convenzione,la segnalazione certificata di agibilità potrà essere presentata solo previa dichiarazione che le opere di urbanizzazione primaria, oggetto di convenzione, sono state collaudate e funzionalmente realizzate rispetto all'edificio oggetto di agibilità.

       

      Da chi viene fatta?
      La segnalazione viene fatta dal Titolare del titolo abilitativo con il quale è stato costruito l'immobile o realizzati i lavori di trasformazione.
      Può essere inoltrata anche dai proprietari o aventi titolo sull'immobile quando trattasi di Segnalazione Certificata di Agibilità su edifici da tempo realizzati e privi del Certificato di Abitabilità/Agibilità.

       

      Tempi
      La Segnalazione va inoltrata al SUE entro quindici giorni dall’ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento.
      La presentazione della Segnalazione Certificata di agibilità di un fabbricato o u.i. ne consente l'immediato suo utilizzo.

       

      Modulistica ed allegati
      Il modello va compilato on-line dal F.O. del sito web.

      Gli allegati obbligatori
      previsti per legge sono:

      a) ricevuta di avvenuto accatastamento dell'immobile con copia delle planimetrie catastali ed elaborato planimetrico, ad essa allegata, in “copia conforme all'originale”;
      b) dichiarazione, sottoscritta dal direttore dei lavori o, qualora non nominato, da un professionista abilitato, con la quale si attesta la conformità dell’opera rispetto al progetto approvato e la sua agibilità.
      c) dichiarazione dell’impresa installatrice che attestano la conformità degli impianti installati, nessuno escluso, negli edifici adibiti ad uso civile, ovvero certificato di collaudo degli stessi, ove previsto, ovvero ancora certificazione di conformità degli impianti.
      d) certificato di collaudo o dichiarazione di regolare esecuzione resa dal direttore dei lavori;
      e) dichiarazione di conformità delle opere realizzate alla normativa vigente in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche.

      In relazione alla tipologia di fabbricato o di intervento il SUE si riserva inoltre la possibilità di richiedere ulteriore documentazione integrativa quale:

      a) copia dell'attestato di avvenuto allaccio alla pubblica fognatura;
      b) certificazioni antincendio;

       

      Contributi
      Al fine della presentazione della Segnalazione Certificata di agibilità occorre verificare che siano stati adempiuti tutti gli obblighi relativi ai versamenti delle rate del Contributo sul Costro di Costruzione, quando rateizzato.
      Nel caso di Agibilità parziale gli importi da versare a saldo sono afferenti alle sole superfici (Sr + 60% Snr) delle uu.ii. e relativi spazi condominiali ad esse funzionali.
      Nel caso di mancato versamento degli importi dovuti si applicheranno le sanzioni previste per legge.

       

      Diritti di Segreteria
      I diritti di segreteria sono applicati su importo fisso indicato nelle apposite tabelle scaricabili alla voce “oneri concessori e diritti di segreteria”.
      I diritti di segreteria vanno versati al momento della presentazione della Segnalazione Certificata di Agibilita'.

       

      Sanzioni
      Le sanzioni previste per la mancata presentazione della attestazione sono variabili da 77 a 464 euro.

       

      Dove richiedere maggiori informazioni
      Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Edilizia Privata - Sportello Unico dell'Edilizia- nei normali giorni ed orari di apertura al pubblico.
      Per informazioni puntuali è possibile inviare una e-mail all'indirizzo:

      Dove rivolgersi per presentare la comunicazione
      Le Segnalazioni Certificate di agibilità devono essere inoltrate esclusivamente utilizzando il portale Web. Non è consentito l'inoltro tramite PEC.

  • Modulistica e allegati
    • Modello Informativo
torna all'inizio del contenuto